Danza Orientale

Mercoledì 19:30 - 20:30 (Bergamo)
Danza Orientale principiante
20:30 - 21:30 (Bergamo)
Danza Orientale intermedio

La Danza del Ventre, o più correttamente Danza Orientale, è erroneamente considerata una danza seduttiva. In realtà questa affascinante arte nasce come danza sacra praticata in onore della Grande Dea Madre e affonda le proprie radici in epoca antichissima. Le sue prime tracce risalgono infatti al periodo delle grandi civiltà mesopotamiche.

Sintetizzando, la Danza Orientale è la celebrazione della vita e della femminilità in tutti i suoi aspetti e, nonostante ancora oggi sia oggetto di assurdi preconcetti, va considerata a tutti gli effetti un’arte, che come tale, si è evoluta nel corso dei secoli sino a divenire la danza elegante e affascinante che oggi noi tutti conosciamo.

La Danza Orientale non manca di donare, a chi con pazienza e impegno le si dedica, il piacere di riscoprire il proprio corpo e la propria femminilità, acquisendo consapevolezza e sicurezza.

E’ una disciplina che sorprende per i suoi tanti benefici, sia fisici che psichici: migliora il tono muscolare e la circolazione sanguigna, rende flessibile ed elastica la colonna vertebrale, permette di scaricare le tensioni e le rigidità, allevia i dolori mestruali e aiuta a regolarizzare il transito intestinale, aiuta ad amare il proprio corpo e quindi, aumenta la fiducia in se stesse.

Questa splendida danza è adatta a tutte le donne, di qualsiasi età e corporatura, si pratica scalze (piedi nudi, calzini o mezze punte), con abbigliamento comodo che andrà arricchendosi, con il progredire del corso, di colorate e tintinnanti cinture segnafianchi, nonché gonne e top secondo i propri gusti e inclinazioni, per dare libero sfogo al proprio estro e alla propria personalità.

Monica Del Papa Wahida

L’insegnante Monica Del Papa, in arte Wahida, è Maestra di Danze Orientali e Bollywood dance diplomata MIDAS e giudice di gara ACSI…

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA

Per qualsiasi domanda o informazione sui corsi non esitare a scriverci o telefonare allo 035 216 559.

    Autorizzo l’uso dei miei dati ed ho preso visione e accetto la Privacy policy.